Festa del Cinema a Roma dal 17 settembre. FS Italiane partecipa con eventi, proiezioni e sconti

(Teleborsa) – Saranno razzismo, migranti e cambiamenti climatici i temi caratterizzanti questa edizione della Festa del Cinema di Roma, che si svolgerà dal 17 al 27 Ottobre presso l’Auditorium Parco della Musica.

Una serie di proiezioni, incontri, eventi, convegni, mostre, installazioni e dibattiti con artisti, autori, attori e registi del panorama italiano e internazionale. E perlopiù incentrati sui temi più dibattuti del momento: clima ed accoglienza. Qualche numero: 33 i titoli in scaletta, 13 gli incontri con registi ed attori, 25 paesi rappresentati,37 prime mondiali. Fra i film più attesi “The Irish man” di Martin Scorsese, con Robert De Niro, Joe Pesci e Al Pacino. Fra i film italiani “Il ladro di Giorni” con Riccardo Scamarcio, “Santa Subito”, documentario di Alessandro Piva e “Tornare” di Cristina Comencini. A Bill Murray il premio alla carriera consegnato dal regista Wes Anderson.

“Sarà una festa dalla doppia anima, come Greta Garbo, scelta come immagine di questa edizione, vera icona di fascino ed eleganza”, ha spiegato Laura Delli Colli, Presidente della Fondazione Cinema per Roma, nella conferenza stampa di presentazione.

“Razzismo, migranti, e cambiamenti climatici sono alcuni dei temi raccontati dalle opere selezionate”, ha spiegato il direttore artistico Antonio Monda.

Il Gruppo FS Italiane, sempre molto attento alla promozione della cultura e della tradizione italiana, è ancora al fianco di questa manifestazione giunta alla quattordicesima edizione. Il Gruppo ha anche “personalizzato” una sala cinema, dove saranno proiettati film che hanno per tema il viaggio, mentre Trenitalia – società di trasporto del Gruppo FS – riserverà ai soci di CartaFRECCIA una riduzione del 20% sul prezzo del biglietto intero d’ingresso per partecipare agli eventi, in accordo con la Fondazione Cinema per Roma.

A consolidare questo legame la proiezione nella FRECCIAROSSA CINEMA HALL di uno spot tratto dal cortometraggio firmato da Ferzan Ozpetek, girato per festeggiare i dieci anni dell’Alta Velocità, infrastruttura che ha mutato in meglio la vita delle persone in viaggio, rivoluzionando le abitudini di cittadini, lavoratori, viaggiatori, turisti italiani e stranieri. All’interno della manifestazione sarà inoltre possibile visitare una mostra fotografica che racconta le emozioni di persone, passeggeri e ferrovieri, che ogni giorno viaggiano a bordo dei più efficienti, veloci e moderni treni fiore all’occhiello di Trenitalia.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Festa del Cinema a Roma dal 17 settembre. FS Italiane partecipa con ev...