FERROVIENORD firma contratto di finanziamento con Cassa Depositi e Prestiti

(Teleborsa) – Nuova linea di credito per FERROVIENORD. La società appartenente al Gruppo FNM, che opera come gestore dell’infrastruttura della rete delle ferrovie di proprietà regionale affidate in concessione al gruppo, ha stipulato con Cassa Depositi e Prestiti un contratto di finanziamento per un importo massimo di 650 milioni di euro finalizzato a soddisfare il fabbisogno finanziario di FERROVIENORD, relativo al programma di acquisto di 161 nuovi treni entro il 2025.  Secondo il programma di acquisto approvato dalla Regione Lombardia, l’importo complessivo massimo per realizzare il programma – pari a 1.607.000.000 euro, comprensivo, tra le altre cose, delle spese generali e degli eventuali oneri derivanti dal ricorso al mercato finanziario da parte di FERROVIENORD – verrà erogato durante gli esercizi 2017-2032.   

Cassa Depositi e Prestiti si impegna dunque a concedere a FERROVIENORD risorse finanziarie per un importo massimo pari a 650 milioni di euro tra il 2021 e il 2025, destinati a far fronte agli impegni di spesa per l’implementazione del programma d’acquisto entro il 2025, in anticipo sul pagamento delle somme previste da parte della Regione nei successivi esercizi. La provvista per l’erogazione di questo importo viene messa a disposizione di CDP da parte della Banca Europea per gli Investimenti.

FERROVIENORD firma contratto di finanziamento con Cassa Depositi e&nbs...