Ferrovie Nord Milano, rileverà il 49% di FuoriMuro Servizi Portuali e Ferroviari

(Teleborsa) – Ferrovie Nord Milano (FNM) ha sottoscritto l’accordo quadro che disciplina l’acquisto del 49% del capitale sociale di FuoriMuro Servizi Portuali e Ferroviari, attualmente detenuto dalle società Inrail (per il 19,6%) e Tenor (per il 29,4%).

Il corrispettivo pari a 1,342 milioni di Euro, sarà corrisposto alle controparti alla stipula dell’atto di compravendita, previsto per il 31 marzo 2017.

FuoriMuro svolge la propria attività nel settore delle movimentazioni di merci, nel contesto specifico delle manovre ferroviarie nel porto di Genova, e nella trazione ferroviaria, da/per Genova, La Spezia, Livorno, Milano e Rivalta Scrivia.

Nell’accordo quadro è previsto per FNM il diritto, da esercitare entro 6 mesi dall’eventuale aggiudicazione della nuova concessione, di aumentare al 70% la propria partecipazione nel capitale sociale di FuoriMuro, secondo il valore che verrà stabilito con apposita perizia.

Il corrispettivo di 1,342 milioni include il premio di maggioranza per l’eventuale acquisizione di tale ulteriore quota, pari al 21% del capitale sociale.

Ferrovie Nord Milano, rileverà il 49% di FuoriMuro Servizi Portuali e...