Ferrari, operatività su azioni proprie

(Teleborsa) – Ferrari ha comunicato di avere acquistato sul MTA e sul NYSE, nell’ambito della quarta tranche del programma di acquisto di azioni proprie, dal 10 al 14 maggio 2021, un totale di 50.982 azioni ordinarie al prezzo medio unitario di 162,8185 euro, per un controvalore pari a 8.300.813,16 euro.

Dall’annuncio della quarta tranche del programma di acquisto di azioni proprie dell’11 marzo 2021 fino al 14 maggio 2021 il corrispettivo totale investito è stato:
• 51.578.094,08 euro per n. 301.132 azioni ordinarie acquistate sul MTA
• 5.352.663,30 USD (4.453.498,17 euro) per n. 26.285 azioni ordinarie acquistate sul NYSE

Al 14 maggio 2021 Ferrari deteneva pertanto 9.239.928 azioni proprie ordinarie pari al 3,59% del capitale sociale totale emesso includendo le azioni ordinarie e le azioni speciali e al netto delle azioni assegnate ai sensi del piano di incentivazione azionaria della Società.

Dal 1 gennaio 2019 al 14 maggio 2021 il cavallino rampante di Maranello ha riacquistato un totale di 4.054.602 azioni proprie sul MTA e NYSE per un corrispettivo totale di 559.453.825,41 euro.

Intanto, a Piazza Affari, giornata poco mossa rispetto alla chiusura precedente per Ferrari che si posiziona a 165,5 euro.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Ferrari, operatività su azioni proprie