Ferrari, nuova linea di credito sindacata

(Teleborsa) – Ferrari N.V. ha firmato, ieri 11 dicembre, una revolving credit facility (linea di credito sindacata), committed e unsecured, da Euro 350 milioni, destinata al finanziamento delle esigenze aziendali e del capitale circolante (la Nuova RCF).

La Nuova RCF, sottoscritta con un gruppo di 12 banche, ha una durata di cinque anni con due opzioni per estenderla di un ulteriore anno, esercitabili al primo e al secondo anniversario della data di firma su richiesta di Ferrari e previa approvazione di ciascuna banca per la propria quota di partecipazione.

Questa linea sostituisce la precedente da Euro 500 milioni, in scadenza a novembre 2020, che è stata cancellata.

La Nuova RCF riduce il costo del capitale rispetto alla precedente e conferma il sostegno che Ferrari riceve da parte di un ampio gruppo di banche di relazione internazionali. L’importo ridotto rispetto alla precedente linea di credito riflette la valutazione prospettica complessiva della struttura del capitale ottimale per la Società.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Ferrari, nuova linea di credito sindacata