Ferrari colloca il primo bond, ordini per 2,7 miliardi

(Teleborsa) – Collocato il primo bond targato Ferrari. Il primo della casa di Maranello, da 500 milioni di euro, della durata di sette anni.

Secondo fonti finanziarie, l’emissione offre un rendimento di 140 punti base, sopra il tasso midswap, rispetto a una prima indicazione fornita questa mattina in area 160. Gli ordini sono stati pari a 2,7 miliardi di euro. 

A gestire l’operazione sono Bnp Paribas, Citi e JP Morgan. Banca Imi, Bofa Merrill Lynch, Credit Agricole, Mediobanca, SocGen, Ubs e Unicredit agiscono in qualità di joint bookrunner.

Il prestito obbligazionario è senza rating.

Ferrari colloca il primo bond, ordini per 2,7 miliardi