Ferrari, Cingolani si dimette dal CdA dopo nomina a ministro

(Teleborsa) – Roberto Cingolani ha comunicato a Ferrari le proprie dimissioni dalla carica di amministratore non esecutivo della società e membro del Comitato di Governance e Sostenibilità del Consiglio di Amministrazione con effetto dal 13 febbraio 2021 quando è stato nominato Ministro del nuovo Governo Italiano.

Lo fa sapere la stessa società con una nota.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Ferrari, Cingolani si dimette dal CdA dopo nomina a ministro