Ferrari, Arrivabene lascia. Inizia l’era Binotto

(Teleborsa) – Cambio al vertice in Ferrari: Maurizio Arrivabene lascia la Scuderia e arriva Binotto. La decisione è stata presa di comune accordo con i vertici dell’azienda, spiega la casa automobilistica di Maranello, dopo una profonda riflessione in relazione alle esigenze personali di Maurizio e a quelle della Scuderia.

Mattia Binotto, dunque, assume il ruolo di Team Principal della Scuderia Ferrari. A Mattia continueranno a rispondere tutte le funzioni tecniche.

Reagisce bene il mercato alla notizia. Il titolo Ferrari a Piazza Affari registra un balzo dell’1,27%.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Ferrari, Arrivabene lascia. Inizia l’era Binotto