Ferrari annuncia conti record e supera i target

(Teleborsa) – Ferrari ha annunciato i “risultati migliori di sempre”, chiudendo il 2015 con un utile netto di 290 milioni di euro, in crescita del 9% rispetto all’anno prima. I ricavi sono saliti del 3% a 2,854 miliardi, mentre le vetture consegnate hanno ampiamente superato il target, portandosi a 7.664 unità vendute, in aumento del 6%.

L’indebitamento al 31 dicembre 2015 ammontava a 1,938 miliardi, a fronte di disponibilità nette di cassa di 566 milioni al 31 dicembre 2014, risentendo delgi effetti dello spin off da FCA e della quotazione in Borsa. 

Considerando le proiezioni degli esperti, i risultati sono apparsi nettamente migliori delle attese ed hanno largamente superato i target finanziari. Un successo era comunque ampiamente scontato per la casa di Maranello.

La Rossa distribuirà agli azionisti un dividendo di 0,46 euro per azione, corrispondente alla distribuzione complessiva di circa 87 milioni di euro.

Buone le previsioni per il 2016, che dovrebbe vedere ricavi a 2,9 miliardi di euro e consegne a circa 7.900 veicoli. L’EBITDA adjusted dovrebbe superare 770 milioni, mentre l’indebitamento netto sarà inferiore a 1,950 miliardi.

Ferrari annuncia conti record e supera i target