Ferrari, aggiornamento sul piano di buy-back

(Teleborsa) – Ferrari, tra il 17 e il 21 giugno 2019 compresi, ha acquistato 42.314 azioni ordinarie sull’MTA, per un controvalore pari a 5.948.203,10 euro, mentre sul NYSE ha acquistato 74.851 azioni per un controvalore di 10.596.710,82 dollari.

Al 21 giugno, il cavallino rampante di Maranello deteneva il 2,70% del capitale sociale totale emesso includendo le azioni ordinarie e le azioni speciali.

A Milano, la giornata del 24 giugno chiude piatta per Ferrari, che riporta un esiguo -0,1%.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Ferrari, aggiornamento sul piano di buy-back