Ferragosto si festeggia prevalentemente in riva al mare

(Teleborsa) – Mancano pochi giorni a Ferragosto ma gli italiani hanno già deciso come e con chi trascorrere questa ricorrenza. Alcune delle località preferite dagli Italiani si stanno, infatti, avviando verso il tutto esaurito. Secondo i dati dell’Osservatorio trivago, chi sperava di partire last minute per due delle località più amate della Puglia dovrà scontrarsi con l’esercito di visitatori che hanno diligentemente prenotato per tempo. Infatti, a Gallipoli e Vieste la disponibilità di camere per il weekend lungo di Ferragosto è solo dell’1%.

Poca disponibilità anche in altri classici dell’estate. Il Ferragosto a San Vito lo Capo e Cattolica è particolarmente gettonato, dal momento che anche in questo caso la disponibilità è solamente dell’1%. Leggermente meglio, ma sempre da “bollino rosso”, è la situazione a Jesolo ed Alassio, dove il 2% delle camere è ancora prenotabile.

Forte dei Marmi quasi al completo nonostante i prezzi alti, risultando tra le mete più care per Ferragosto (in media 564 euro a notte in camera doppia). 

Per i ritardatari, ovvero chi per varie ragioni ha aspettato l’ultimo momento per prenotare può cercare una camera last minute a Riccione e Sorrento, dove la disponibilità è del 4%, oppure puntare su Ischia (5%), Taormina (6%) e Porto Cervo (11%).

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Ferragosto si festeggia prevalentemente in riva al mare