Ferragamo, rinnovo del CdA all’insegna della continuità

(Teleborsa) – Il rinnovo del consiglio di amministrazione di Salvatore Ferragamo non presenterà sorprese. Ferragamo Finanziaria, titolare del 66,08% della società, ha depositato la lista per il rinnovo del consiglio che rimarrà in carica fino all’approvazione del bilancio del 2023, confermando gli attuali membri per assicurare “la continuità nel loro operato“.

Il presidente è Leonardo Ferragamo, espressione della famiglia, mentre vicepresidente esecutivo rimane Michele Norsa ed amministratore delegato Micaela le Divelec Lemmi. La lista indicata è composta da 10 membri, di cui un amministratore indicato dal socio Majestic Honour, titolare del 6% della società, e 4 consiglieri indipendenti.

La decisione rappresenta, secondo la finanziaria della famiglia, “un passo rilevante nel processo di cambiamento in fase di realizzazione che vede da una parte Ferragamo Finanziaria concentrare la sua attività di direzione e coordinamento nella individuazione, promozione e monitoraggio dei valori fondanti ed identitari a cui Salvatore Ferragamo si dovrà ispirare e, dall’altra, la valorizzazione della autonomia strategica e di gestione della Salvatore Ferragamo per affrontare le rilevanti sfide del futuro”, si legge in una nota.

(Foto: © theyok/123RF)

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Ferragamo, rinnovo del CdA all’insegna della continuità