Ferragamo, rinnovo CdA: verso riduzione consiglieri e aumento indipendenti

(Teleborsa) – In vista della scadenza di marzo per il deposito della lista per il rinnovo del consiglio di amministrazione della controllata Salvatore Ferragamo, il board della controllante Ferragamo Finanziaria ha iniziato le valutazioni in merito alla nuova governance. Il CdA di Ferragamo Finanziaria ha manifestato “un unanime orientamento per la riduzione del numero dei consiglieri della controllata attribuendo, secondo le best practices, un maggiore spazio a quelli indipendenti”.

Il board della controllante ha anche “convenuto che il nuovo presidente della Salvatore Ferragamo SpA non sarà’ esecutivo” e ha dato incarico “a una primaria società di Executive Search di selezionare e proporre i componenti per il nuovo consiglio di amministrazione”.

Contestualmente, il CdA di Ferragamo Finanziaria ha preso atto delle dimissioni di Giuseppe Anichini da membro del consiglio e ha cooptato Claudio Costamagna in sua sostituzione.

(Foto: © danielvfung/123RF)

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Ferragamo, rinnovo CdA: verso riduzione consiglieri e aumento indipend...