Ferragamo paga dazio con un downgrade. Titolo in coda al FTSE MIB

(Teleborsa) – Affonda sul mercato la maison del lusso, che soffre con un calo del 3,30%.

Driver principale del ribasso è il downgrade giunto dagli analisti di MainFirst che hanno rivisto al ribasso il giudizio sul titolo portandolo a “underperform”. Ritoccato all’ingiù anche il target price a 22 euro che si confronta con i 24,02 euro delle attuali quotazioni.

Analizzando lo scenario di Salvatore Ferragamo si evidenzia un ampliamento della fase ribassista al test del supporto 23,83 Euro. Prima resistenza a 24,45. Le attese sono per un prolungamento della linea negativa verso nuovi minimi a 23,6.

Le indicazioni non costituiscono invito al trading.

(A cura dell’Ufficio Studi Teleborsa)

Ferragamo paga dazio con un downgrade. Titolo in coda al FTSE MIB