Fenomeno street food: oltre mille imprese in più in cinque anni

(Teleborsa) – La ristorazione ambulante, meglio nota come street food, conquista sempre più importanza nel mondo dell’imprenditoria italiana.

Secondo un’indagine Unioncamere – InfoCamere condotta sulla base dei dati ufficiali del Registro delle Imprese tra il 2013 e il 2018, l’esercito del catering su ruote è passato dalle 1.717 attività del 2013 alle 2.729 attuali, con un incremento di oltre mille unità in termini assoluti e del 60% in percentuale.

Elevato l’apporto che al settore stanno dando gli imprenditori under 35: le loro 600 imprese rappresentano oggi il 22% delle oltre 2.700 attività di ristorazione da passeggio.

Un ruolo meno determinante ma comunque consistente lo giocano anche gli imprenditori stranieri. Sono 327 le imprese gestite da persone non originarie dell’Italia, 112 (+52,1%) quelle aggiuntive rispetto al 2013.

Lo street food si è diffuso soprattutto nelle grandi città: Milano e Roma, infatti, sono affiancate in testa con 181 realtà, seguite a distanza da Torino con 130.

Fenomeno street food: oltre mille imprese in più in cinque anni