Fedex paga dazio con outlook deludente

(Teleborsa) – Ribasso scomposto per Fedex, che esibisce una perdita secca del 5,04% sui valori precedenti complice una guidance deludente e nonostante risultati migliori del previsto.

L’analisi settimanale del titolo rispetto all’S&P 100 mostra un cedimento rispetto all’indice in termini di forza relativa di Fedex, che fa peggio del mercato di riferimento.

Il quadro di medio periodo di Fedex ribadisce l’andamento negativo della curva. Nel breve periodo, invece, si intravede la possibilità di un timido spunto rialzista che incontra la prima area di resistenza a 292,8 USD. Primo supporto individuato a 284,6. La presenza di eventuali spunti positivi propendono per un movimento verso l’alto con target 300,9.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Fedex paga dazio con outlook deludente