Federconsumatori, serve semplificazione per domande FIR

(Teleborsa) – Dopo l’apertura del Fondo Indennizzo Risparmiatori tramite il portale CONSAP, si sono verificati non pochi problemi per l’invio della richiesta, che si bloccava continuamente. I richiedenti lamentano, inoltre, grosse difficoltà nel reperire la documentazione necessaria ad avanzare la richiesta, con la difficoltà in un eventuale autocertificazione e la validazione della firma da parte di un notaio.

Secondo Federconsumatori, tutto questo sembra sia stato costruito per rendere più complicate le procedure di richiesta. Ma si chiede una semplificazione massima delle procedure, a partire proprio dall’autentificazione della firma.

Gli sportelli a disposizione dei cittadini, per l’assistenza necessaria, da parte di Federconsumatori, sono presenti su tutto il territorio nazionale: viene richiesta una linea preferenziale per le Associazioni dei Consumatori, per velocizzare le procedure e consentire agli aventi diritto di accedere. Inoltre, se non saranno risolte i problemi al portale, Federconsumatori ha richiesto una proroga dei termini per la presentazione delle domande.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Federconsumatori, serve semplificazione per domande FIR