Fed, Yellen vede un rafforzamento dell’inflazione nel corso del 2018

(Teleborsa) – L’inflazione statunitense dovrebbe prendere forza nel corso del 2018 malgrado la recente debolezza.

Ne è convinta la Chairwoman della Federal Reserve, Janet Yellen, e come lei la maggior parte degli esponenti del Board della Banca centrale americana.

Parlando a Washington nel corso di una conferenza bancaria, Yellen ha delineato un quadro decisamente diverso rispetto ai mesi scorsi, quando in seno alla Fed ci sono state grosse divisioni sulle cause della debolezza dei prezzi, rimasti bassi nonostante il forte calo della disoccupazione, e sull’orientamento di politica monetaria da seguire.

“La mia migliore ipotesi è che questi dati deboli non continueranno e, grazie al continuo rafforzamento dei mercati del lavoro, prevedo che l’inflazione possa andare più in alto l’anno prossimo” ha dichiarato.

Parole, le sue, che potrebbero aumentare le probabilità di aumenti più consistenti dei tassi di interesse nel 2018.

Gli analisti stimano che un nuovo rialzo del costo del denaro a dicembre, il terzo quest’anno.

Fed, Yellen vede un rafforzamento dell’inflazione nel corso del 2018
Fed, Yellen vede un rafforzamento dell’inflazione nel corso del&...