Fed senza sorprese, tassi invariati

(Teleborsa) – Come da attese, la Federal Reserve ha lasciato i tassi di interesse invariati nella forbice tra l’1,5% e l’1,75%. Lo ha annunciato il Federal open market committee, il braccio di politica monetaria della Banca centrale americana, alla fine della prima riunione del 2020 di oggi, mercoledì 29 gennaio. Dopo sette rialzi tra il 2017 e il 2018, lo scorso anno la Fed ha tagliato i tassi in tre occasioni, l’ultima a ottobre.

La banca centrale statunitense ha anche segnalato che l’inflazione resta bassa, mentre l’economia sta crescendo a un “tasso moderato”.

Dopo le decisioni, riflettori puntati sull’intervento del Presidente Powell in conferenza stampa. Proprio poche ore fa, il Presidente Donald Trump era tornato all’attacco, spronando la Fed a un taglio dei tassi che però non è arrivato.

(Foto: Stefan Fussan)

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Fed senza sorprese, tassi invariati