Fed, Powell assicura: nessun aumento a breve dei tassi

(Teleborsa) – Un rialzo dei tassi di interesse “non è a breve”. Lo assicura il presidente della Federal Reserve, Jerome Powell, sottolineando che potrebbero esserci delle pressioni al rialzo sui prezzi nel breve periodo, ma un aumento una tantum non significa una “persistente inflazione”.

“Non siamo legati ad una formula matematica per l’inflazione. Continuiamo ad ancorare le aspettative di inflazione al 2%” – osserva Powell – intervenendo virtualmente a un evento di Princeton”.

Le disuguaglianze economiche hanno ripercussioni sulla capacità della Fed di centrare la massima occupazione prevista nel suo mandato – continua il banchiere – secondo il quale una ripresa rapida dallo choc della pandemia può ridurre le cicatrici sul mercato del lavoro. La pandemia “è arrivata su un’economia che stava avendo una buona performance e su un settore bancario meglio capitalizzato rispetto alla crisi del 2008”.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Fed, Powell assicura: nessun aumento a breve dei tassi