Fed, Lockhart sostiene che ormai è giunto il momento di alzare i tassi

(Teleborsa) – Il presidente della Federal Reserve di Atlanta, Dennis Lockhart, è più che mai convinto della necessità di un rialzo del costo del denaro negli Stati Uniti. L’economia a stelle e strisce, infatti, non necessità più di interventi di emergenza e dunque “se non dovessero arrivare indicazioni che drammaticamente cambiano il quadro attuale e l’outlook, credo che il liftoff (il rialzo dei tassi) sia da considerarsi urgente”, ha precisato Lockhart.
Se così dovesse avvenire, si potrebbe mettere finalmente la parola fine alla lunga crisi economica iniziata nel 2007, che ha portato i tassi vicini allo zero per sette anni. Un rialzo del costo del denaro, infatti, non avviene ormai da circa dieci anni.

Il membro votante della Fed ha poi aggiunto: “non credo che un incremento di 25 punti base possa produrre qualche effetto materiale”.

Non ci resta che attendere il 16 dicembre prossimo, quando si terrà l’ultimo meeting del Federal Open Market Committee della Fed dell’anno 2015.

Fed, Lockhart sostiene che ormai è giunto il momento di alzare i&nbsp...