Fed, la Yellen conferma un possibile rialzo dei tassi a marzo

(Teleborsa) – Cresce l’attesa per la prossima riunione della Federal Reserve del 14-15 marzo, con la Banca centrale che si prepara ad aumentare i tassi d’interesse, forte di un’economia in espansione. Il presidente della Fed, Janet Yellen, ha dichiarato all’Executives Club of Chicago che la Banca centrale americana “probabilmente aumenterà i tassi di interesse durante il meeting di marzo”, avvalorando le ipotesi degli esperti che avevano indicato proprio quella data per una possibile mossa della Banca centrale.

Il governatore della Fed, poi, non ha escluso che se l’economia continuasse a rafforzarsi potrebbero esserci ulteriori rialzi nelle successive riunioni dell’anno. Tra i dati macroeconomici sotto la lente degli analisti, soprattutto l’occupazione e l’inflazione, con quest’ultima che “si sta avvicinando al nostro obiettivo del 2%”, ha precisato la Yellen.

Se l’economia rispetterà le attese, ci potrebbero essere anche tre rialzi dei tassi nel 2017.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Fed, la Yellen conferma un possibile rialzo dei tassi a marzo