Fed, Brainard conferma progressi economia ma target sono ancora lontani

(Teleborsa) – “La domanda dei consumatori è forte, la copertura vaccinale sta crescendo ed i settori colpiti dalla pandemia stanno riaprendo a singhiozzo. Così come è stato l’arresto della pandemia, la riapertura è senza precedenti e sta generando disallineamenti di natura temporanea tra domanda e offerta a livello settoriale. Tali disallineamenti rendono difficile valutare con precisione gli sviluppi inflazionistici e la scarsità delle risorse”.

Così Lael Brainard, governatore della Fed di New York, nel suo intervento all’Economic Club, parlando del quadro macroeconomico che sta caratterizzando gli Stati Uniti e delle strategie di politica monetaria della Federal Reserve.

“Mi aspetto che vedremo ulteriori progressi nei prossimi mesi, ma l’economia è lontana dai nostri obiettivi e ci sono rischi nelle due direzioni”, ha spiegato la banchiera, aggiungendo “il modo migliore per raggiungere i nostri obiettivi di massima occupazione e inflazione consiste nell’essere costanti e trasparenti nel nostro approccio alla politica monetaria, rimanendo attenti all’evoluzione dei dati e preparati ad adeguarsi secondo necessità“.

“Monitorerò attentamente l’inflazione e gli indicatori delle aspettative per rilevare eventuali segnali di un’evoluzione non gradita delle aspettative di inflazione a lungo termine”, sottolinea Brainard, assicurando che “se l’inflazione dovesse spostarsi in modo sostanziale e persistente sopra il 2% ci sono gli strumenti e l’esperienza per riportarla verso il target”. Ma l’esponente della Fed ammette che “così come è importante essere attenti ai rischi al rialzo dell’inflazione, è anche importante essere attenti ai rischi di un ritiro precoce degli stimoli“.

“Mantenere un approccio stabile, basato sui risultati, durante il periodo transitorio – conclude – contribuirà a garantire lo slancio economico necessario e quando gli attuali venti favorevoli si trasformeranno in venti contrari non saranno ridotti da un prematuro inasprimento delle condizioni finanziarie. Il modo migliore per raggiungere e sostenere i nostri obiettivi di massima occupazione e inflazione è di rimanere stabili e chiari nel nostro approccio, ma anche di essere attenti alle mutevoli condizioni“.

(Foto: @ Shutterstock)

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Fed, Brainard conferma progressi economia ma target sono ancora lontan...