FCA US modifica e rimborsa parzialmente in anticipo i term loan

(Teleborsa) – Fiat Chrysler Automobiles  comunica che la propria controllata FCA US ha concluso accordi modificativi dei suoi Term Loan con
scadenza nel 2017 e nel 2018  che rimuovono le limitazioni contrattuali alla concessione di garanzie ed al pagamento di dividendi da FCA US a favore del resto del Gruppo FCA.

Le Modifiche- spiega una nota- costituiscono il passo conclusivo che consente il libero flusso del capitale tra i membri del Gruppo FCA, e, come già annunciato, rende disponibile la seconda tranche da 2,5 miliardi di euro della linea di credito revolving sindacata di FCA da 5 miliardi. 

Quale condizione di efficacia delle Modifiche, FCA US ha effettuato un rimborso anticipato volontario di 2 miliardi di dollari, imputato ai Term Loan in proporzione dell’importo capitale dovuto per ciascuno di essi. Dopo aver dato corso al rimborso anticipato, l’importo capitale
complessivamente dovuto in base ai Term Loan è pari a circa 2,8 miliardi di dollari.

FCA US modifica e rimborsa parzialmente in anticipo i term loan