FCA richiama 4,8 milioni di veicoli negli Stati Uniti

(Teleborsa) – Fiat Chrysler Automobiles US richiamerà circa 4,8 milioni di veicoli venduti sul mercato statunitense per aggiornare il software dei moduli di controllo Powertrain.

Lo ha annunciato la divisione americana della casa d’auto italo-statunitense spiegando che l’aggiornamento “risolve una improbabile sequenza di eventi che potrebbe compromettere il controllo della velocità di crociera“.

Secondo il Gruppo automobilistico al momento non sono stati riportate notizie di incidenti di veicoli con il sistema difettoso.

La notizia non ha giovato al titolo FCA, che è scivolato in territorio negativo e ora cede lo 0,83% a Piazza Affari.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

FCA richiama 4,8 milioni di veicoli negli Stati Uniti