FCA poco mossa in Borsa nonostante i dati sulle vendite

Analisi intraday

Scarsi movimenti per Fiat Chrysler Automobiles, all’indomani dei numeri a luci e ombre sulle immatricolazioni di auto in Italia.

La casa d’auto italo-statunitense viaggia infatti poco sopra la parità, indecisa se festeggiare i suoi risultati, che hanno sovraperformato il mercato, oppure intonarsi al malumore del comparto auto europeo, peggior benchmark con un calo dell’1,22%.

A zavorrare il settore è ancora una volta Volkswagen, a picco in Borsa in scia alle nuove accuse dell’EPA.

L’andamento di Fiat Chrysler Automobiles nella settimana, rispetto al FTSE MIB, rileva una minore forza relativa del titolo, che potrebbe diventare preda dei venditori pronti ad approfittare di potenziali debolezze.

Operativamente le attese propendono per la continuazione del rialzo verso la resistenza stimata in area 13,55 e successiva a quota 13,76. Supporto a 13,34.

Le indicazioni non costituiscono invito al trading.
(A cura dell’Ufficio Studi Teleborsa)

FCA poco mossa in Borsa nonostante i dati sulle vendite
FCA poco mossa in Borsa nonostante i dati sulle vendite