FCA, negli USA le immatricolazioni aumentano a sorpresa

(Teleborsa) – Migliorano le vendite di FCA negli Stati Uniti. Le immatricolazioni del mese di maggio sono salite del 2% a quota 218.702 unità a fronte delle 214.294 vetture dello stesso mese del 2018. Battute le attese degli analisti che indicavano una flessione del 5,9%.

Giù del 7% le vendite del marchio Jeep e del marchio Chrysler -26%, mentre quelle di Ram registrano un nuovo record, +29%. Bene Dodge, salita del 3%.

In retromarcia le immatricolazioni del Fiat -29% e del marchio Alfa Romeo -34%.

E’ bene ricordare che il Gruppo FCA è alle prese con una possibile fusione con Renault.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

FCA, negli USA le immatricolazioni aumentano a sorpresa