FCA ingrana la marcia in Borsa in attesa via libera anticipato UE a fusione

(Teleborsa) – Ottima giornata per Fiat Chrysler, che passa di mano in rialzo del 2,67%, risultando uno dei migliori titoli del FTSE MIB nella seduta odierna. Ad alimentare gli acquisti l’attesa per il via libera dell’antitrust europea alla fusione FCA-Peugeot, che porterà alla nascita della newco Stellantis.

L’OK alla fusione – si legge su Il Sole 24 Ore – potrebbe arrivare già la settimana prossima o al massimo fra una decina di giorni, accelerando la tempistica dell’operazione rispetto alla scadenza il 2 febbraio. Con questa approvazione anticipata, le assemblee convocate il prossimo 4 gennaio per approvare la fusione avranno già tutta la documentazione necessaria.

Il via libera anticipato della UE sarebbe stato favorito dagli impegni avanzati dai due Gruppi, fra cui la possibilità di mettere a disposizione dei concorrenti la rete di autofficine e l’aumento dei veicoli a marchio Toyota. necessarie.

A livello comparativo su base settimanale, il trend del Lingotto evidenzia un andamento più marcato rispetto alla trendline del FTSE MIB. Ciò dimostra la maggiore propensione all’acquisto da parte degli investitori verso Fiat Chrysler rispetto all’indice.

La tendenza di breve della casa automobilistica torinese è in rafforzamento con area di resistenza vista a 13,93 Euro, mentre il supporto più immediato si intravede a 13,54. Attesa una continuazione della tendenza al rialzo verso quota 14,31.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

FCA ingrana la marcia in Borsa in attesa via libera anticipato UE a fu...