FCA in pole con accordo NAFTA

(Teleborsa) –

Buona giornata in Borsa per Fiat Chrysler Automobiles, che guadagna lo 0,71%, dopo aver ridimensionato dai livelli migliori dell’esordio. Il titolo, che si conferma uno dei pochi in positivo alla Borsa di Milano, era arrivato a guadagnare circa il 2%, in scia all’effetto positivo della firma dell’accordo NAFTA fra USA e Messico, che favorisce il commercio internazionale e, dunque, l’auto.

Le tendenza di medio periodo di Fiat Chrysler si conferma negativa. Al contrario, nel breve termine, si evidenzia un miglioramento della fase positiva che raggiunge la resistenza più immediata vista a quota 15,36 Euro. Supporto stimato a 15,16. Tecnicamente propendiamo a beneficio di un nuovo spunto rialzista stimato in area 15,55.

Le indicazioni non costituiscono invito al trading.
(A cura dell’Ufficio Studi Teleborsa)

FCA in pole con accordo NAFTA