FCA fa peggio del mercato: immatricolazioni in calo del 12,86%

(Teleborsa) – Terzo mese del 2018 negativo per FCA. Il gruppo Fiat Chrysler Automobilese, a marzo in Italia ha venduto 59.474 auto, il 12,86% in meno rispetto allo stesso mese del 2017, contro il -5,75% registrato dall’intero comparto. Non va meglio analizzando il dato a tre mesi, che evidenzia una contrazione del 2% con 158.242 vetture immatricolate. 

In flessione anche la quota di mercato, dal 30,1% al 27,8%.

Ancora una volta, come nei mesi precedenti, i marchi Alfa Romeo e Jeep ottengono risultati molto positivi, con registrazioni in aumento rispettivamente del 17 e del 76,7 per cento. A spingere in alto i risultati di Alfa Romeo e Jeep sono Stelvio, Compass (entrambe
prime nelle loro categorie), Giulia e Renegade che occupano le posizioni di vertice dei loro segmenti.

Ottimi risultati di vendita per i modelli Fiat: sono quattro nelle prime quattro posizioni della top ten (nell’ordine Panda, 500X, Tipo e 500) cui si aggiunge la Lancia Ypsilon, sesta assoluta.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

FCA fa peggio del mercato: immatricolazioni in calo del 12,86%