FCA chiude un trimestre record. Impenna il titolo

(Teleborsa) – Risultati record per FCA nel terzo trimestre del 2017.

L’utile netto adjusted registra un progresso del 25% a 922 milioni di euro mentre l’utile netto segna un aumento del 50% a 910 milioni di euro. L’EBIT adjusted, invece, mostra un progresso del 17% a 1,8 miliardi di euro.

In calo del 2% i ricavi netti pari a 26,4 miliardi di euro (in aumento del 2% a parità di cambi di conversione).

Aumenta l’indebitamento netto industriale a 4,4 miliardi di euro, +0,2 miliardi di euro rispetto a giugno 2017 (invariato a parità di cambi di conversione).

Confermati gli obiettivi per l’anno in corso: Ricavi netti tra 115 e 120 miliardi di euro; EBIT adjusted maggiore di 7,0 miliardi di euro; Utile netto adjusted superiore a 3,0 miliardi di euro; Indebitamento netto industriale inferiore a 2,5 miliardi di euro.

Impenna il titolo a Piazza Affari dopo la diffusione dei conti: +2,54%.

FCA chiude un trimestre record. Impenna il titolo