FCA, aprile in calo con poco meno di 46 mila vendite

(Teleborsa) – Se negli States le vendite di Fiat Chrysler Automobiles sono salite oltre le attese, In Italia il colosso automobilistico immatricola poco meno di 46 mila vetture, in calo del 2,24% ottenendo una quota del 26,8%. 

Nel primo quadrimestre del 2018 le registrazioni di FCA sono 204.200 e la quota del 27,4%. Positivi risultati da tutti i principali modelli, che consentono a FCA di dominare la classifica delle vendite con ben sette modelli tra i primi dieci: alla Panda, prima assoluta, si aggiungono le Fiat 500X, 500, Tipo e 500L, la Lancia Ypsilon e la Jeep Renegade. Il marchio Fiat  immatricola quasi 29.700 vetture per una quota del 17,3%.

Nel primo quadrimestre dell’anno sono quasi 137 mila le registrazioni del marchio grazie alle quali Fiat ha ottenuto una quota del 18,4%. Lancia immatricola 4.400 vetture, per una quota del 2,6%.

Positivo il risultato ottenuto da Alfa Romeo. Grande exploit in aprile per Jeep che immatricola quasi 7.500 vetture, il 124,45% in più rispetto allo stesso mese di un anno fa. La quota è al 4,4%, in crescita di 2,3 punti percentuali. 

FCA, aprile in calo con poco meno di 46 mila vendite