FCA annuncia richiami per 900 mila SUV Fiat, Dodge e Jeep

Fiat Chrysler Automobile  ha annunciato due richiami per quasi 900 mila SUV in tutto il mondo, (USA, Canada, messico ed i mercati fuori dall’area del Nordamerica), causati da problemi all’airbag o all’ABS.

Il primo richiamo riguarda 284 mila vecchi SUV Jeep Liberty del 2003 e Jeep Grand Cherokee del 2004, per i quali è stata riscontrata l’attivazione involontaria degli airbag. FCA US, controllata americana di FCA, ha già fatto la segnalazione alla National Highway Traffic Safety Administration, l’ente per la sicurezza stradale dipendente dal dipartimento dei Trasporti americano.

L’altro richiamo riguarda 275 mila crossover Dodge Journey prodotti fra il 2012 ed il 2015 e Fiat Frremont a causa di problemi di infiltrazioni ed umidità che potrebbe condizionare negativamente il funzionamento dell’ABS. Per questo veicolo è stata prevista l’applicazione di una sostanza sigillante e la sostituzione, se necessaria, di certe componenti elettroniche.

FCA annuncia richiami per 900 mila SUV Fiat, Dodge e Jeep