FCA, a marzo immatricolate oltre 48 mila vetture

(Teleborsa) – Sono oltre 48 mila le registrazioni di Fiat Chrysler Automobiles (FCA) a marzo (-19,31% rispetto a marzo del 2018), con una quota che diminuisce al 24,8% dal 27,8% di un anno fa.

Ancora una volta FCA consolida nel mese la leadership dei suoi modelli in tutti i principali segmenti con Fiat Panda, 500X, 500L, Qubo, Lancia Ypsilon, Alfa Romeo Stelvio. Jeep Compass è leader della sua categoria nel progressivo annuo. Continua la tendenza negativa del mercato italiano, con le vendite parzialmente influenzate dall’incertezza generata dalla nuova eco-tassa e le possibili agevolazioni al mercato dell’auto.

Da segnalare la crescita di FCA nelle vendite ai clienti privati nel trimestre (+17% rispetto all’anno scorso), oltre che nelle flotte e nel noleggio a lungo termine.

Jeep con 23.600 registrazioni nel trimestre, in crescita del 3%, è leader dei SUV con una quota del 11,4% nel segmento, pari al 4,4% del mercato totale. Crescono Compass (+11%, leader di segmento nel progressivo annuo), Cherokee (+113%), Grand Cherokee (+1%) e
Wrangler (+214%).

Ancora un mese positivo per Lancia che aumenta le vendite sia nel mese (+15,5%) sia nel trimestre: +35%. Ypsilon si conferma leader nel segmento B.

Continua il trend estremamente positivo di Fiat sul mercato privati: nel trimestre segna +21%. Panda è stabilmente la vettura più venduta in assoluto oltre che nel segmento A dove, insieme con 500, raggiunge una quota del 55,4%. Sono prime nelle rispettive categorie le Fiat 500X, 500L e Qubo; Tipo sempre sul podio.

Alfa Romeo Stelvio è la vettura più venduta del suo segmento sia nel mese, con una quota del 15,8%, sia nel progressivo annuo con il 12.7%. Giulia nel trimestre è leader tra le berline del suo segmento

FCA, a marzo immatricolate oltre 48 mila vetture