FCA, 17 giugno decisione Tar Lazio su ricorso Codacons

(Teleborsa) – La seconda sezione del Tar del Lazio ha fissato per il prossimo 17 giugno la decisione in sede collegiale sul ricorso promosso dalCodaconscontro ilprestito da 6,3 miliardi di eurochiesto daFca Italy. Ad annunciarlo è il Codacons in una nota.

In tale data i giudici amministrativi, secondo i quali “la gravità del danno va valutata con una ragionevole comparazione degli effetti che il provvedimento cautelare produce sui contrapposti interessi delle parti”, decideranno se sospendere il maxi-finanziamento garantito dallo Stato richiesto dall’azienda accogliendo le istanze del Codacons.

Secondo l’Associazione “l’articolo 1 del Decreto Legge 8 aprile 2020 n. 23 appare illegittimo nella parte in cui non esclude dall’accesso al credito quelle aziende che hanno sede in Italia ma sono controllate da gruppi esteri, e che sempre all’estero distribuiscono dividendi ai soci”.

“Concedere 6,3 miliardi di euro a Fca – afferma il Codacons – equivarrebbe a cagionare un danno alle casse pubbliche, sottraendo risorse alla collettività che potrebbero essere destinate a ben altre finalità”.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

FCA, 17 giugno decisione Tar Lazio su ricorso Codacons