Fastweb, nel 1° semestre crescono ricavi, margini e clienti

(Teleborsa) – Fastweb consolida la propria posizione nel mercato della banda larga in Italia. 

Al 30 giugno 2016 i ricavi totali del Gruppo si sono attestati a 881 milioni di euro, in crescita del 2% rispetto agli 862 milioni di euro registrati un anno prima.

L’Ebitda (Earning before interest depreciation and amortization) ha raggiunto 335 milioni di euro, rispetto a 260 milioni di euro del primo semestre 2015. Al netto di poste straordinare, l’Ebitda è stato pari a 280 milioni di euro, con una crescita dell’8%. 

L’impegno nella costruzione della rete a banda ultralarga ha portato gli investimenti nei sei mesi a 286 milioni di euro, 7 milioni in più rispetto al semestre 2015 (+2,5%) e pari al 32% del fatturato aziendale, una percentuale unica nel panorama europeo delle telecomunicazioni e che evidenzia il ruolo di Fastweb nel processo di innovazione e digitalizzazione dell’Italia.

Al 30 giugno 2016 la base clienti di Fastweb ha raggiunto 2.257.000 unità, con una crescita del 5% (+100.000 nuove unità) rispetto a un anno prima.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Fastweb, nel 1° semestre crescono ricavi, margini e clienti