Farmaè, ok dei soci a bilancio 2019 e piano Phantom Stock Option

(Teleborsa) – L’Assemblea ordinaria degli Azionisti di Farmaè ha approvato il bilancio di esercizio 2019 e il Piano di Phantom Stock Option 2021-2025.

Tale piano di incentivazione – spiega la società in una nota – ha finalità di incentive e retention del management nell’ottica dello sviluppo dell’attività della società. Si sviluppa su un orizzonte temporale di medio-lungo periodo e si articola su cinque cicli (2021, 2022, 2023, 2024 e 2025), ciascuno avente durata annuale.

A ciascun “beneficiario”, saranno attribuite un determinato numero di phantom stock option, gratuite e non trasferibili inter vivos, il cui esercizio, ai termini e alle condizioni previste dal relativo Piano, determinerà l’insorgere in capo al beneficiario del diritto alla corresponsione di un determinato ammontare e ciò al raggiungimento di obiettivi che saranno stabiliti e comunicati ai singoli beneficiari da parte del Consiglio di Amministrazione entro il 31 gennaio di ciascun ciclo di attribuzione delle phantom stock option.

La liquidazione del predetto importo avverrà a seguito dell’approvazione del progetto di bilancio d’esercizio dell’anno di riferimento.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Farmaè, ok dei soci a bilancio 2019 e piano Phantom Stock Option