Farmaè, ok da soci a bilancio 2020 e nuovo Collegio Sindacale

(Teleborsa) – L’assemblea ordinaria degli azionisti di Farmaè, società quotata sul mercato AIM Italia di Borsa Italiana e leader in Italia nell’e-retailing di prodotti per la salute e il benessere, ha approvato il bilancio di esercizio al 31 dicembre 2020 che chiude con ricavi pari a 65,5 milioni di euro (+74% YoY), EBITDA pari a 1 milione e un risultato netto pari a -0,5 milioni. L’assemblea ha inoltre approvato di rinviare a nuovo il risultato d’esercizio corrispondente alla perdita netta di 548.276 euro.

I soci hanno nominato il Collegio Sindacale per gli esercizi 2021-2023. Sulla base delle due liste presentate, l’una da Riccardo Iacometti (Lista n.1) e l’altra, congiuntamente, da Indaco Venture Partners SGR e Equilybra (Lista n.2), il Collegio Sindacale nominato dall’Assemblea risulta composto dai Sindaci effettivi Sergio Marchese (Presidente del Collegio Sindacale), Alberto Colella e Monica Barbara Baldini e dai Sindaci supplenti Fabio Panicucci e Gian Luca Succi.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Farmaè, ok da soci a bilancio 2020 e nuovo Collegio Sindacale