FAPI: stop bonus a pioggia

(Teleborsa) – “Basta distribuire bonus a pioggia. Questo tipo di strategia indicata dal Governo per la ripresa, fatta di piccoli sostegni economici, allo stato dei fatti non è bastata a riattivare i consumi. Servono provvedimenti economici shock per incoraggiare le imprese verso nuovi investimenti e generare nuovi posti di lavoro“. Lo dichiara, in una nota, il Presidente nazionale della FAPI (Federazione autonoma piccole imprese), Gino Sciotto.

“La portata della crisi economica – sottolinea il leader Fapi – è di vaste proporzioni, in autunno la situazione potrebbe peggiorare con la chiusura di molte imprese. Siamo seriamente preoccupati, per questo chiediamo al Governo più coraggio nei prossimi provvedimenti, in particolare su costo del lavoro e riduzione delle tasse”.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

FAPI: stop bonus a pioggia