Falck Renewables rileva il controllo di due parchi eolici in Norvegia

(Teleborsa) – Falck Renewables ha stipulato un accordo con Svelgen Kraft Holding società norvegese di produzione di energia con un considerevole track record nel settore delle energie rinnovabili.

L’accordo prevede l’acquisto di una partecipazione di maggioranza dell’80% in Vestavind Kraft, che detiene due progetti eolici approvati in Norvegia, Hennoy e Okla, per una capacità complessiva di circa 70 MW. Il prezzo stabilito è di circa 2,2 milioni di euro, da corrispondersi con risorse finanziare disponibili, più un potenziale earn-out di 3,8 milioni di euro, a valle della decisione finale dell’investimento.

Svelgen Kraft Holding rimarrà come azionista di minoranza, condividendo la propria conoscenza del mercato locale e della produzione energetica. All’interno dell’operazione è previsto che Falck Renewables possa esercitare un opzione su ulteriori 125 MW di progetti eolici sviluppati da Svelgen Kraft Holding in Norvegia.

È stato fissato per la fine di settembre 2018 il termine entro il quale i due azionisti dovranno prendere una decisione definitiva sull’investimento. L’energizzazione dei progetti è prevista non prima del 2019. Il Closing, atteso per la fine di agosto 2017, è soggetto ad una serie di condizioni sospensive, inclusa l’approvazione finale dell’operazione da parte del Consiglio d’Amministrazione di Falck Renewables.

Falck Renewables rileva il controllo di due parchi eolici in Norv...