Falck Renewables riceve due ordini dalla Svezia

(Teleborsa) – Attraverso le proprie controllate svedesi, Falck Renewables ha siglato con il gruppo Nordex due contratti del valore complessivo di circa 121,7 milioni di euro per la fornitura di 31 turbine eoliche N131/3900 e dei relativi lavori infrastrutturali, civili ed elettrici, su base EPC, per la costruzione dei due progetti recentemente acquisiti di Aliden e Brattmyrliden.

I lavori preliminari sono iniziati e le attività si intensificheranno nel corso del 2018 e del 2019.

“Siamo molto soddisfatti di questo accordo con Nordex, un partner di lunga data per Falck. I termini di questo contratto e le turbine selezionate rappresentano un ottimo esempio di ottimizzazione della scelta tecnologica e di lavoro congiunto per ridurre il LCOE di un parco eolico. Guardiamo avanti al proseguo dei lavori”, ha dichiarato Toni Volpe, amministratore delegato della società che sviluppa, progetta, costruisce e gestisce impianti di produzione di energia da fonti energetiche rinnovabili. 

Non si entusiasma il titolo a Piazza Affari: -0,24%.

Falck Renewables riceve due ordini dalla Svezia