Falck Renewables, il CdA aggiorna il piano industriale 2017-2021

(Teleborsa) – “Siamo orgogliosi di aver raggiunto i risultati in anticipo rispetto alle previsioni e ben al di sopra degli obiettivi stabiliti”, ha dichiarato Toni Volpe, Amministratore delegato di Falck Renewables in relazione all’aggiornamento del piano industriale 2017-2021. “Siamo lieti di presentare un piano industriale che spinge al rialzo e arricchisce i nostri obiettivi dello scorso anno”, ha aggiunto l’Ad specificando che “l’aggiornamento della nostra Roadmap 2021 si fonda sulle solide basi raggiunte grazie alle ottime performance registrate nel corso del 2017, cogliendo le opportunità derivanti dal cambiamento senza precedenti nella struttura del mercato dell’energia”. 

Il piano aggiornato prevede al 2021 un EBITDA consolidato di 208 milioni di euro, in aumento del 3,5% rispetto al piano presentato lo scorso anno e un CAGR del 12% dal 2018 al 2021. La Società si aspetta che questa performance possa essere sostenuta dall’aumento della capacità installata, dai nuovi business e dai miglioramenti interni che si prevede determineranno un aumento dell’efficacia operativa e della produzione, compensati dal calo previsto dei prezzi dell’elettricità rispetto al piano precedente.
Il piano prevede al 2021 un Utile Netto consolidato prima delle minorities di 52 milioni di euro e un Utile Netto consolidato di Gruppo
(al netto delle minorities) atteso superiore a 30 milioni di euro.

Il piano industriale aggiornato prevede investimenti cumulati per 714 milioni di euro, rispetto ai 702 milioni di euro del piano dello scorso anno. L’aggiornamento del piano prevede il raggiungimento nel 2021 di una capacità installata di circa 1.375 MW, rispetto ai 1.303 MW previsti dal piano presentato lo scorso anno. Gli investimenti saranno supportati dai flussi di cassa operativi, da una solida struttura di bilancio e dalla disponibilità di liquidità. La Società sarà in grado, a seconda dei casi, di accedere a project financing e a linee
di credito a condizioni favorevoli.

Il piano industriale aggiornato prevede che la Posizione Finanziaria Netta consolidata al 2021 diminuirà dai 941 milioni di euro del piano presentato lo scorso anno a 813 milioni di euro del piano aggiornato.

Positivo il titolo a Piazza Affari: +1,72%.

Falck Renewables, il CdA aggiorna il piano industriale 2017-2021