FactSet Research, il primo trimestre supera il consensus

(Teleborsa) – Si muove in buon rialzo il titolo Factset Research Systems, che passa di mano in progresso dello 0,74%.

La società del Connecticut, specializzata in dati, servizi e software finanziari, ha chiuso il primo trimestre con utili netti di 101,2 milioni, pari a 2,62 dollari per azione. Su base rettificata l’EPS si è attestato a 2,82 dollari contro i 2,74 dollari del consensus. Factset Research ha registrato ricavi per 388,2 milioni di dollari lievemente sopra ai 387,9 milioni stimati dagli analisti.

Lo scenario su base settimanale di Factset Research Systems rileva un allentamento della curva rispetto alla forza espressa dall’S&P-500. Tale ripiegamento potrebbe rendere il titolo oggetto di vendite da parte degli operatori.

Il contesto tecnico generale evidenzia implicazioni ribassiste in via di rafforzamento per Factset Research Systems, con sollecitazioni negative tali da forzare i livelli verso l’area di supporto stimata a 330,1 USD. Contrariamente alle attese, invece, sollecitazioni rialziste potrebbero spingere i prezzi fino a quota 338,3 dove staziona un importante livello di resistenza. Il dominio dei ribassisti alimenta attese negative per la prossima sessione con target potenziale posto a quota 325,1.

(Foto: © Kadellar)

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

FactSet Research, il primo trimestre supera il consensus