Facebook stupisce ancora: utile netto triplicato

(Teleborsa) – Facebook continua a brillare nonostante il rallentamento dell’attività economica abbia colpito molte società rivali.

Il colosso americano dei social network ha chiuso i primi tre mesi dell’anno con un profitto pari a 1,51 miliardi di dollari, 52 centesimi ad azione, il triplo rispetto ai 512 milioni di dollari, o 18 centesimi ad azione, dello stesso periodo di un anno fa.
Al netto delle poste straordinarie l’utile per azione si è attestato a 77 centesimi, battendo di 14 cent le attese del mercato.

Il fatturato ha registrato un balzo del 52% a 5,38 miliardi di dollari rispetto ai 5,26 miliardi di dollari del consensus. Da segnalare il forte incremento della raccolta pubblicitaria (+57%), che ha rappresentato quasi gli interi ricavi, 5,2 miliardi. Nel 2016 la società di Mark Zuckerberg dovrebbe controllare il 12% del mercato mondiale che vale in tutto 186,81 miliardi di dollari.

Bene anche il numero degli utenti mensili attivi a circa 1,65 miliardi di persone dagli 1,59 miliardi del trimestre precedente (1,63 mld le previsioni).

Facebook stupisce ancora: utile netto triplicato