Facebook spicca il volo: risultasti in forte crescita nel primo trimestre

(Teleborsa) – Decisamente piacciono i conti di Facebook che, dopo l’annuncio dei numeri del 1° trimestre, è balzata nel mercato after hours della borsa americana, arrivando a guadagnare circa il 6%.

L’azienda di Mark Zuckerberg ha sorpreso positivamente gli operatori, annunciato un EPS di 3,30 dollari, nettamente superiore ai 2,37 USD attesi dal mercato, ed un utile netto pressoché raddoppiato di 9,5 miliardi di dollari (+94%).

I ricavi si sono attestati a 26,17 miliardi di dollari, in aumento del 48% rispetto ad un anno fa e superiori al consensus (23,67 miliardi). Il numero di utenti attivi, pur essendo cresciuto del 10%, è apparso leggermente sotto le attese, mentre ha sorpreso in positivo il ricavo medio per utente, attestatosi a 9,27 dollari contro gli 8,40 dollari stimati.

A trainare la crescita ha contribuito l’advertising, che fa segnare un aumento dei ricavi del 46%, a fronte di una crescita del prezzo medio per annuncio del 30% e del numero di inserzioni del 12%. Un risultato che conferma il buon momento della pubblicità online, riscontrata anche da altre piattaforme social, in un periodo molto particolare come quello della pandemia e del distanziamento sociale.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Facebook spicca il volo: risultasti in forte crescita nel primo trimes...