Exprivia, assemblea approva bilanci 2019 e 2020. Nominato nuovo CdA

(Teleborsa) – L’assemblea degli azionisti di Exprivia, società quotata al mercato MTA e spcecializzata in Information and Communication Technology, ha approvato il Bilancio d’Esercizio al 31 dicembre 2019 e il Bilancio d’Esercizio al 31 dicembre 2020. Il ritardo dell’approvazione del Bilancio d’Esercizio al 31 dicembre 2019 è stato causato dall’incertezza che ha caratterizzato, nello scorso anno, l’esito del percorso di risanamento di Italtel e quindi la sussistenza del presupposto della continuità` aziendale di quest’ultima. A inizio maggio il CdA attestava la perdita del controllo di Italtel.

I soci hanno provveduto alla nomina del nuovo Consiglio di Amministrazione e del Collegio Sindacale, che resteranno in carica per tre esercizi sociali fino all’approvazione del bilancio al 31 dicembre 2023. Su proposta del socio Abaco Innovazione S.p.A. l’assemblea ha eletto quali consiglieri di amministrazione: Domenico Favuzzi (presidente), Dante Altomare, Angela Stefania Bergantino (indipendente), Marina Lalli (indipendente), Alessandro Laterza (indipendente), Valeria Anna Savelli, Giovanni Castellaneta. Sempre su proposta del socio Abaco Innovazione S.p.A., il nuovo collegio sindacale è composto da Dora Savino (presidente), Mauro Ferrante, Andrea Delfino e, in qualità di membri supplenti, Mariantonella Mazzeo e Vincenzo Ottaviano.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Exprivia, assemblea approva bilanci 2019 e 2020. Nominato nuovo CdA