Export e internazionalizzazione, siglata alleanza SACE-Confprofessioni

(Teleborsa) – I liberi professionisti che vogliono crescere sui mercati esteri, ma anche nel loro ruolo di consulenti a supporto delle imprese che esportano, avranno da oggi uno strumento in più. SACE e Confprofessioni hanno infatti firmato un’intesa per creare attività formative su export e internazionalizzazione e tavoli di lavoro congiunti per promuovere il made in Italy.

L’alleanza, siglata dal presidente di SACE, Rodolfo Errore, e dal presidente di Confprofessioni, Gaetano Stella, punta a migliorare la conoscenza degli strumenti e dei servizi SACE a supporto dell’internazionalizzazione delle Pmi, valorizzando il know how dei liberi professionisti votati all’esportazione. “L’intesa sottoscritta con SACE rafforza il ruolo propulsivo di Confprofessioni nel processo di sviluppo dei mercati esteri dei liberi professionisti, sempre più attivi nella promozione del made in Italy – afferma Gaetano Stella, presidente di Confprofessioni – Siamo certi che lo scambio di competenze con SACE arricchirà il bagaglio di conoscenze dei professionisti”.

Il primo progetto attivato in seguito a questa intesa è un seminario in 13 appuntamenti di Apri Europa, società di Confprofessioni dedicata all’internazionalizzazione dei servizi professionali, che approfondirà – tra gli altri aspetti – gli scenari, le prospettive e gli strumenti a supporto dell’export del Made in Italy. Nell’ambito del programma, che si svolgerà quasi interamente attraverso webinar, ci saranno moduli su specifici settori di interesse e focus su mercati di particolare importanza per le aziende italiane, nei quali la presenza di SACE è un veicolo cruciale di sinergie con il territorio. “L’export, che fa parte del DNA di SACE da oltre quarant’anni, è un acceleratore di crescita per il nostro tessuto imprenditoriale – ha commentato il Presidente di SACE Rodolfo Errore – ha rappresentato un fattore di tenuta negli anni più avversi e sarà un elemento chiave su cui puntare anche nella ripartenza post-Covid”.

Oltre all’attività di formazione, nell’ambito della quale i professionisti avranno anche la possibilità di partecipare alle iniziative di Education to Export di SACE, l’innovativo programma di formazione online e offline sull’export, la partnership prevede tavoli di lavoro congiunti organizzati su misura per le esigenze di professionisti e Pmi interessati ai mercati internazionali.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Export e internazionalizzazione, siglata alleanza SACE-Confprofessioni