Exploit di Viacom sul piano di rilancio di un investitore attivista

(Teleborsa) – Protagonista la società americana attiva nel settore media, che mostra un’ottima performance, con un rialzo del 5,82%. Il titolo viene sospinto da commenti di un investitore attivista, che ha reso noto un piano finalizzato a rimpiazzare il management e tagliare i costi, dopo il fallimento dell’attuale leadership, che non è riuscita a sostenere il titolo in borsa. L’investitore è Eric Jackson, che opera in SpringOwl Asset Management. 

Su base settimanale, il trend del titolo è più solido rispetto a quello del Nasdaq 100. Al momento, quindi, l’appeal degli investitori è rivolto con più decisione a Viacom rispetto all’indice di riferimento.

Nuove evidenze tecniche classificano un peggioramento della situazione per la società proprietaria di MTV Networks e della Paramount Pictures, con potenziali discese fino all’area di supporto più immediata vista a quota 41,25 dollari USA. Improvvisi rafforzamenti scardinerebbero invece lo scenario suesposto con un innesco rialzista e target sulla resistenza più immediata individuata a 42,67. Le attese per la sessione successiva sono per una continuazione del ribasso fino all’importante supporto posizionato a quota 40,33.

Le indicazioni sono da considerarsi meri strumenti di informazione, e non intendono in alcun modo costituire consulenza finanziaria, sollecitazione al pubblico risparmio o promuovere alcuna forma di investimento.
(A cura dell’Ufficio Studi Teleborsa)

Exploit di Viacom sul piano di rilancio di un investitore attivista
Exploit di Viacom sul piano di rilancio di un investitore attivis...