Exploit di Vertex Pharmaceuticals al Nasdaq

(Teleborsa) – Effervescente la compagnia farmaceutica, che scambia con una performance decisamente positiva del 22,67%.

Driver principale del rialzo è la notizia che il trattamento sviluppato da Vertex per la cura della fibrosi cistica ha superato la sperimentazione di fase avanzata.

Il contesto tecnico generale evidenzia implicazioni ribassiste in via di rafforzamento per Vertex Pharmaceuticals, con sollecitazioni negative tali da forzare i livelli verso l’area di supporto stimata a 106,8 dollari USA. Contrariamente alle attese, invece, sollecitazioni rialziste potrebbero spingere i prezzi fino a quota 112,5 dove staziona un importante livello di resistenza. Il dominio dei ribassisti alimenta attese negative per la prossima sessione con target potenziale posto a quota 103,7.

 

Le indicazioni non costituiscono invito al trading.

(A cura dell’Ufficio Studi Teleborsa)

Exploit di Vertex Pharmaceuticals al Nasdaq