Expedia dimezza le perdite, titolo in rally al Nasdaq

(Teleborsa) – Brillante rialzo per Expedia, che lievita in modo prepotente, con un guadagno del 7,81%.

La società leader nelle prenotazioni turistiche online ha chiuso il primo trimestre dimezzando la perdita da 1,3 miliardi, pari a 9,24 dollari per azione, a 606 milioni (4,17 dollari). Su base rettificata la perdita è invece cresciuta da 1,83 a 2,02 dollari per azione ma meno di quanto stimato dagli analisti (2,30 dollari). Sempre nei tre mesi i ricavi sono scesi da 2,21 a 1,25 miliardi di dollari, contro gli 1,11 miliardi indicati dl consensus.

Lo scenario su base settimanale di Expedia rileva un allentamento della curva rispetto alla forza espressa dall’S&P-500. Tale ripiegamento potrebbe rendere il titolo oggetto di vendite da parte degli operatori.

Quadro tecnico in evidente deterioramento con supporti a controllo stimati in area 173,5 USD. Al rialzo, invece, un livello polarizzante maggiori flussi in uscita è visto a quota 180,7. Il peggioramento di Expedia è evidenziato dall’incrocio al ribasso della media mobile a 5 giorni con la media mobile a 34 giorni. A brevissimo sono concrete le possibilità di nuove discese per target a 169,3.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Expedia dimezza le perdite, titolo in rally al Nasdaq